Vai a sottomenu e altri contenuti

Protocollo sanitario e di sicurezza per lo svolgimento delle consultazioni elettorali e referendarie dell’anno 2022

Data: 06/06/2022 Categoria: Avvisi

Il ''Protocollo sanitario e di sicurezza per lo svolgimento delle consultazioni elettorali e referendarie dell'anno 2022'' sottoscritto dal Ministro dell'Interno e dal Ministro della Salute sono contenute le seguenti indicazioni circa le misure di prevenzione dal rischio ‘infezione da SarS_COV-2 che occorre adottare in occasione dello svolgimento delle prossime consultazioni.

Al momento dell'accesso al seggio l'elettore dovrà procedere alla igienizzazione delle mani con gel idroalcolico messo a disposizione all'ingresso del seggio. Quindi l'elettore, dopo essersi avvicinato ai componenti del seggio, prima di ricevere la scheda e la matita, provvederà ad igienizzarsi nuovamente le mani. Completate le operazioni di voto, è consigliata una ulteriore detersione delle mani prima di lasciare il seggio.

Per garantire il distanziamento sociale e prevenire i rischi di contagio nelle consultazioni elettorali e referendarie l'elettore, dopo essersi recato in cabina, aver votato e ripiegate le schede, deve provvedere a inserirle personalmente nelle rispettive urne.

Si segnala che con addendum dell'8/06/2022 il Ministro dell'Interno e il Ministro della Salute, ad integrazione e modifica parziale del richiamato protocollo, hanno precisato che ''con riferimento alle operazioni di voto e ferme restando le misure ivi previste per la prevenzione del rischio d'infezione da SARS-COV-2, in considerazione del mutato quadro epidemiologico rispetto alla data di adozione del Protocollo stesso, per l'accesso degli elettori ai seggi, per il solo esercizio del diritto di voto, l'uso della mascherina è fortemente raccomandato''.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto