Vai a sottomenu e altri contenuti

Avviso pubblico per l'erogazione di buoni servizio volti a favorire l'utilizzo dei servizi di prima infanzia 0-36 mesi

Data pubblicazione on line: 16/06/2022 Data scadenza: 28/06/2022

Oggetto dell'Avviso Pubblico

L'intervento intende supportare le famiglie maggiormente disagiate, residenti nell'Ambito Sociale Distrettuale n. 10 ''Ortonese'' nella gestione associata delle funzioni comunali di servizi sociali, nella riduzione in percentuale alla fascia I.S.E.E. delle spese per i Servizi Educativi per la prima infanzia (micro-nido e nido).

La percentuale di abbattimento verrà applicata mensilmente fino ad esaurimento del fondo a disposizione di euro 7.213,00.

Beneficiari e condizioni di ammissibilità

Possono concorrere all'assegnazione dei buoni fornitura esclusivamente i nuclei familiari con minori da 0-36 mesi di vita del bambino alla data del presente avviso.

I soggetti interessati devono essere, inoltre, in possesso dei seguenti requisiti alla data di pubblicazione del presente Avviso:

  • essere cittadini italiani ovvero cittadini comunitari appartenenti a nuclei residenti in uno dei comuni dell'Ambito Sociale Distrettuale n. 10 ''Ortonese'' da almeno 3 anni, in regola con la normativa vigente in materia di immigrazione;
  • Indicatore ISEE non superiore a ¤ 29.000,00 e in corso di validità.

I voucher saranno erogati ai soggetti utilmente collocati in graduatoria, fino alla concorrenza delle risorse disponibili.

I cittadini extracomunitari devono essere titolari di permesso di soggiorno di durata non inferiore a tre anni come previsto dall'art. 41 D.Lgs. 25/07/98 n. 286 e successive modifiche ed integrazioni.

Validità del buono servizio

La riduzione della retta, ottenuta mediante il buono servizio ha validità per l'anno educativo 2021/2022, da settembre 2021 a giugno 2022, è utilizzabile esclusivamente presso le strutture nidi e micro nidi, accreditate dall'Ambito n. 10 ''Ortonese''.

Il buono non è trasferibile, né cedibile a persone diverse dal beneficiario individuato, né in alcun modo monetizzabile.
Non sono ammissibili forme di compensazione o rimborso, anche parziale, di prestazioni non usufruite.
Il minore e la sua famiglia non devono fruire di nessun altro tipo di beneficio economico avente la medesima finalità per il periodo di validità del buono servizio.

Importo del buono servizio

L'importo del buono sarà quantificato al netto di una quota di compartecipazione al costo del servizio a carico dell'utente come di seguito determinata.

Criteri per il calcolo della quota di compartecipazione

La quota di compartecipazione è così stabilita:

  • con reddito ISEE fino a euro 7.999,99 il soggetto richiedente è esentato da ogni forma di compartecipazione al costo del servizio;
  • con reddito ISEE da euro 7.999,99 a euro 29.000,00 il soggetto è tenuto a corrispondere una quota di compartecipazione sul costo totale del servizio, sulla base della seguente formula:
    Compij =( I.S.E.Ei. -I.S.E.E.min) *Cso / (I.S.E.E.o - I.S.E.E.min),
    dove:
    Comp i j = quota di compartecipazione del soggetto relativa alla prestazione sociale;
    I.S.E.Ei.= rappresenta l'indicatore della situazione economica equivalente del richiedente;
    Cso = costo unitario della prestazione sociale;
    I.S.E.E.o = soglia massima oltre la quale è previsto il pagamento della prestazione sociale pari ad euro 29.000,00;
    I.S.E.Emin = rappresenta la soglia di esenzione pari ad euro 7.999,99.

Criteri per la formulazione della graduatoria

La graduatoria verrà formulata sulla base dei seguenti criteri e relativi punteggi per un max. di 30 punti così ripartiti:

1 - Numero componenti del nucleo familiare: 1 punto per ogni componente fino a max. punti 3;

2 - Reddito ISEE del nucleo familiare richiedente max. 12 punti così assegnati:

  • Da euro1 a euro 8.000,00: punti 12
  • Da euro8.000,01 a euro 10.000,00: punti 8
  • Da euro 10.000,01 a euro 20.000,00: punti 4
  • Da euro 20.000,01 a euro 25.000,00: punti 2
  • Da euro 25.000,01 a euro 29.000,00: punti 1
  • Oltre euro 29.000,00: punti 0

3 - presenza di ulteriori componenti nel nucleo di età inferiore a 18 anni anche adottati e/o in affido: punti 1,5 per ogni componente fino a max. punti 6;

4 - nucleo familiare con un solo genitore: punti 6;

5 - presenza di entrambi i genitori che lavorano (la condizione lavorativa di entrambi i coniugi deve essere opportunamente documentata): punti 4.

A parità di punteggio, sarà data la priorità a coloro che presentino un reddito ISEE più basso. Nel caso in cui si verificasse una parità di punteggio e di ISEE verrà data priorità al numero di protocollo.

Cause di decadenza

La cessazione del buono servizio decorre dal mese successivo al verificarsi di una delle seguenti cause di decadenza:

1) assenza ingiustificata dal servizio per la prima infanzia per un periodo superiore a trenta giorni;

2) trasferimento della residenza in altro Comune;

3) sottoscrizione di dichiarazione false e/o inattendibili risultate dai controlli effettuati;

4) dimissione dal servizio per volontà della famiglia.

Modalità di partecipazione al bando

I soggetti beneficiari in possesso dei requisiti previsti dal presente Avviso dovranno:

  • Compilare la domanda (Allegato B - Modello di domanda) scaricabile dal sito del Comune di Ortona Ente Capofila dell'ADS n. 10 ''Ortonese'' oppure compilarla on line all'indirizzo https://servizi.comuneortona.ch.it/portal/servizi/moduli/pre_auth e loggandosi tramite SPID o CIE;
  • Sottoscrivere ed inviare la domanda a partire dal giorno successivo alla pubblicazione del seguente Avviso e entro il termine perentorio delle ore 12,00 del 28/06/2022 al Comune di Ortona Ente Capofila ADS N. 10 ''Ortonese'' - apponendo sulla busta la dicitura ''Avviso pubblico per l'erogazione di buono servizi per l'utilizzo dei servizi di prima infanzia 0-36 mesi (nidi- micro-nidi)'' - Via Cavour, 24 - 6026 Ortona (CH) con le seguenti modalità: ­

1) consegna a mano in busta chiusa, all'Ufficio Protocollo del Comune di Ortona - Via Cavour - 66026 Ortona (CH) dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle 12:00 e il martedì e il giovedì dalle ore 15:30 alle ore 17.30. Farà fede il timbro di ricevimento apposto dall'Ufficio Protocollo; ­

2) Invio tramite posta certificata (PEC) all'indirizzo: protocollo@pec.comuneortona.ch.it. Per questa tipologia di presentazione ciascun documento dovrà essere inviato in formato pdf. All'oggetto, oltre alle indicazioni del mittente e del destinatario, dovrà essere riportata la dicitura ''Avviso pubblico per l'erogazione di buoni per l'utilizzo dei servizi di prima infanzia 0-36 mesi (nidi- micro-nidi)'' che andrà riportata nell'oggetto della PEC nel caso di invio della domanda tramite posta certificata.

3) tramite il sito dell'Ente nella sezione Istanze OnLine e all'indirizzo https://servizi.comuneortona.ch.it/portal/servizi/moduli/pre_auth, autenticandosi tramite SPID;

L'istanza consegnata a mano o inviata tramite posta certificata, dovrà contenere, a pena di esclusione, la seguente documentazioni:

- Allegato B), sottoscritto e compilato in ogni sua parte, a pena di esclusione, dal beneficiario;

- Copia documento di identità in corso di validità (non è necessario nell'istanza inviata tramite il sito dell'Ente nella sezione Istanze OnLine);

- Certificazione ISEE in corso di validità;

- Documentazione della condizione lavorativa di entrambi i coniugi.

Saranno dichiarate inammissibili tutte le istanze che risulteranno non conformi alle modalità e ai termini prescritti dal presente Avviso Pubblico.

Documenti allegati

Documenti allegati
Titolo  Formato Peso
Avviso Pubblico Formato pdf 177 kb
Modello domanda Formato rtf 76 kb

A chi rivolgersi

A chi rivolgersi - Referente
Ufficio/Organo: Ufficio Politiche Sociali
Indirizzo: Corso Garibaldi, 66026 Ortona (CH)
Telefono: 0859057556   0859057553   0859057555  
Fax: -
Email:
Email certificata:
Scheda ufficio: Vai all'ufficio
torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto